GROSSETO - Martedi 14 novembre giornata di formazione "Corruzione nella Pubblica Amministrazione a 25 anni da mani pulite" con Antonio Di Pietro

7 novembre 2017

Martredi 14 novembre 2017 alle ore 09,30 presso l'auditorium della questura di Grosseto si terrà una giornata di formazione organizzata dal SILP CGIL ed aperta a tutti i colleghi, come da ordinanza del questore di Grosseto  che ne autorizza il relativo aggiornamento professionale,  dal titolo "La corruzione nella Pubblica Amministrazione a 25 anni  da mani pulite" alla quale partecipa l'ex PM Antonio Di Pietro protagonista della stagione di "Mani Pulite"

Detta giornata non intende ripercorrere quella stagione ma bensì focalizzare l'attenzione sulla attualità il tema della corruzione nel nostro Paese nonchè la sua capacità di penetrazione nel nostro sistema sociale e politico e di contro quale sono le armi della società italiana attraverso l'impegno  della magistratura e delle forze dell'ordine per contrastare il devastante fenomeno.

GROSSETO - Martedì 18 ottobre 2016 assemblea in questura in orario di lavoro con Daniele Tissone

15 ottobre 2016

In data 18 ottobre 2016 si tiene presso l'auditorium della questura di Grosseto una assemblea in orario di lavoro dalle ore 11,00 alle ore 14,00.

Come previsto dalle Legge 121/81 l'Amministrazione è tenuta ad agevolare le richieste di partecipazione da parte dei colleghi interessati. L'assemlea sarà occasione importante per fare il punto della situazione sia a livello locale sullo stato della regolarità degli accordi e dei confronti con la Dirigenza, mentre con la presenza di Daniele Tissone segretario generale nazionale del SILP CGIL verrà sottolineato lo stato dei confronti con il Governo ed il Dipartimento della PS rispetto alle questioni riguardanti il contratto di lavoro, il riordino delle carriere, la previdenza e tanto altro a riguardo la professione e la tutela dell'Operatore di Polizia.

Grosseto - vantaggiosa convenzione per l'acquisto di manuali per atti di P.G.

Da alcuni giorni è in vigorte una convenzione che la segreteria provinciale di Grosseto del SILP/CGIL ha siglato con la casa edtrice Laurus/Robuffo per l’acquisto di manuali per atti di P.G. in una nuova edizione la quale rappresenta un indispensabile strumento di lavoro per tutti i colleghi , siano essi agenti che ufficili di Polizia Giudiziaria.

In allegato vi sono gli estremi della convenzione dalla quale si evince la notevole opportunità rappresentata dall’offerta.

Per ogni eventuale informazione e/o chiariumento si può fare riferimento alla segreteria provinciale di Grosseto o alla segreteria regionale del SILP/CGIL.

GROSSETO - Il SILP CGIL informa i colleghi in apposita assemblea in orario di lavoro

Il giorno 27 novembre scorso il SILP nel contesto del programma di informazione territoriale che toccherà tutte le province toscane,  ha fatto tappa a Grosseto presso l'auditorium della questura con una assemblea che ha discusso con i colleghi presenti di tutte le questioni a carattere nazionale ed, ovviamente locale che attualmente sono oggetto di interesse per tutti i poliziotti.

Quindi la discussione ha, in particolare, toccato i temi rigiardanti la Legge di Stabilità, attualmente in discussione in Parlamento con i contenuti economici assolutamente inadeguati a riguardo del rinnovo contrattuale, nonchè alle risorse aggiuntive fino ad un milardo di euro promessi dal Presidente della Repubblica e per la quale, come è noto, il SILP ha chiesto l'immediata apertura di un Tavolo tra le Parti con il Governo per capire se dalle parole si passa ai fatti e con quali modalità operative.

Il Riordino delle Carriere,  ove il SILP ha tratteggiato la bozza presentata in termini critici in quanto insufficente perchè parziale ed ingiusto rispetto alle aspettative della categoria, quindi si è passati alle problematiche più specificatamente locali.

Prossimamente daremo informazione puntuale per l'organizzazione della prossima assemblea in altra provincia.

Grosseto - il SILP ed il progetto Casa

Presso l’ Auditorium della Questura di Grosseto la settimana scorsa si è tenuta un’ assemblea organizzata dalla segreteria provinciale congiuntamente con la segreteria regionale del SILP/CGIL riguardante le problematiche per l’acquisto prima casa per gli appartenenti alle Forze dell’ Ordine e delle Forze Armate.

In detta occasione è stato presentato il progetto edilizio con la quale la Cooperativa edilizia “Progetto Insieme” in collaborazione con la segreteria regionale del SILP/CGIL Toscana, un progetto che permette ai soggetti interessati di risparmiare rispetto al libero mercato, perché è ormai riconosciuta una convenienza per i soci intorno al 20% per l’acquisto della casa.

Un occasione per avere la possibilità di scegliere dove abitare, in quale città ed in quale luogo più adatto alle proprie esigenze, la possibilità di personalizzare la tua casa e progettarla sui propri bisogni senza aggiunta di costi nonché l’opportunità di usare al meglio le proprie risorse economiche rateizzando i pagamenti iniziali in comode rate senza interessi.

In definitiva una opportunità per tutti quei soggetti il cui reddito è considerato troppo alto per accedere alle graduatorie per l’assegnazione di alloggio popolare con relativa esclusione da tale possibilità, al tempo stesso vi è la contestuale esclusione dal mercato causa lo stesso reddito ritenuto insufficiente.

La segreteria regionale nell’ottica di una capillare diffusione del progetto di cui sopra organizzerà analoghe assemblee presso le province toscane.

 

 

 

 

                                                                                              La segreteria regionale Toscana

                                                                                                          SILP/CGIL